Vai al contenuto

Ricetta con mazzancolle e capesante pescate da Ittica Center

Per Pasqua abbiamo scelto di proporvi una ricetta fresca e colorata, che ben rappresenta la Primavera e questo giorno di festa da passare in famiglia. Abbiamo pensato a un piatto ricco, facile e veloce da preparare anche il giorno stesso. Le Capesante gratinate e le Mazzancolle al brandy e limone si uniscono alla Robiola di capra e fiori eduli su un letto di valeriana decorato da un Uovo sodo prezzemolato per dare un tocco pasquale.

Ingredienti per 4 persone

4 Capesante o 8 a seconda della dimensione
12 Mazzancolle
2 Uova
200 gr Robiole di Capra
4 cucchiai di Fiori eduli
q.b. Brandy e succo di limone
q.b. Aglio e Pomodorini
q.b. Prezzemolo tritato e aromi
q.b. Pangrattato
q.b. Olio evo
q.b. Sale, Pepe


Preparazione

Iniziamo con la preparazione delle Capesante: cominciate preparando la panure, in un robot da cucina miscelate il pangrattato, il prezzemolo e gli aromi, un po’ d’aglio e un giro d’olio evo. Una volta miscelato bene impanate le capesante aggiungete qualche dadino di pomodorini e un cucchiaino di brandy per ogni capasanta. Infornatele nel forno ventilato e preriscaldato a 190° per circa 15 minuti.
La preparazione delle mazzancolle è molto veloce, dopo averle pulite e sgusciate avendo cura di lasciare le teste e le code saltatele in padella per un paio di minuti con uno spicchio d’aglio. Dopodiché sfumatele con il succo di limone e il brandy fino a che si sarà formata una salsa gustosa. Infine procedete alla preparazione delle decorazioni, con i palmi inumiditi, formate le sfere di robiola, impanatele nei fiori eduli e adagiatele in un letto di valeriana, condita con la vinaigrette che preferite. Per un tocco di croccantezza potete aggiungere qualche chicco di melograno. Per concludere aggiungete un mezzo uovo sodo insaporito con sale, pepe, prezzemolo e un filo di olio a crudo

Buon Appetito!