COME SPURGARE VONGOLE E LUPINI

Se l’utilizzo delle vongole a tavola è molto apprezzato e richiesto oggi e consente la preparazione di ricette e pietanze conosciute e amate soprattutto dalla cucina mediterranea, per citare la ricetta più famosa parliamo degli spaghetti alle vongole, ciò che però non si sa è che alcune varietà possono vivere fino ad oltre i cinquecento anni, gli indiani d’America le utilizzavano come moneta di scambio, sono povere di grassi e calorie e fanno molto bene! Seguite il nostro blog e news!

 

 

Veniamo a noi, come si spurgano correttamente le Vongole?

Possiamo metterle in una terrina con acqua marina, oppure utilizzare acqua e sale. Potremmo voler utilizzare acqua minerale e sale marino integrale. Ne utilizzeremo circa 20 g per ogni litro d’acqua. Immergeremo le vongole nella terrina e le lasceremo per circa tre ore a spurgare coperte con uno strofinaccio.

Siamo finalmente pronti, possiamo preparare la nostra ricetta! Ma quale?

Andiamo sul semplice per cominciare: Spaghetti con le vongole, un classico.